Il silenzio delle nuvole - Aldo Mazza

Vai ai contenuti

Menu principale:

I libri








  



Il silenzio delle nuvole
(2011)


Briganti, donne e contadini di Calabria popolano la fitta trama de "Il silenzio delle nuvole". Geograficamente ambientata in un piccolo borgo della Presila cosentina, San Pietro in Guarano, la vicenda ruota interamente attorno ad un personaggio-chiave, il capobrigante Francesco Perrieri, che, costretto "dal fato" a reagire alle angherie e al dispotismo, diventa prima "fuorilegge" e poi "eroe per caso", unico punto di riferimento di una moltitudine disperata di persone. "Il silenzio delle nuvole", in maniera leggera e fantasticamente romanzata, rivisita un periodo storico di grande fascino e mistero compreso tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo per poi evolvere in un finale inatteso. Indagando sull'atavico dramma, fatto d'ingiustizia e sopraffazione, che per secoli ha interessato il Sud d'Italia e la sua "conquista", ne "Il silenzio delle nuvole", per una volta, gli avvenimenti vengono raccontati "dall'altra parte", da quella sponda che, purtroppo, per molti fu quella "sbagliata". I fatti, allora, appaiono diversi: rappresentano "l'altra storia", quella poco nota e "non autorizzata", mai volutamente pubblicizzata, nè riportata nei testi ufficiali...


Tutti i proventi ricavati dalla vendita del libro sono devoluti in beneficenza,
in favore dell'Associazione
Dynamo Camp, che ha sede a San Marcello Pistoiese (PT),
e che, prima in Italia, organizza campi di terapia ricreativa, appositamente strutturati
per bambini affetti da patologie gravi o croniche, in terapia e nel periodo
di post ospedalizzazione.
(v. sito)



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu